Uffici e Cancellerie

Quarta Sezione Civile e Sezione Specializzata in materia di impresa

Ubicazione: Piazza Giovanni Verga
Piano: Terzo
Stanza: 36 - 38 - 40 - 42 - 44
Telefono: 095/366172;
095/366127;
095/366104;
095/366105;
095/366206
Fax: 095/366172
Attività svolte:

Procedimenti cautelari ante causam nell’ambito delle materie di competenza della sezione: Sequestro conservativo ex art. 671 c.p.c., sequestro giudiziario ex art. 670 c.p.c., sequestro ex art. 687 c.p.c., Inibitoria, Provvedimenti d’urgenza ex art. 700 c.p.c., Altri procedimenti cautelari, Sequestro norme speciali (Legge sul diritto di autore: L. n. 633/1941 - Legge Invenzioni: R.D. n. 1127/1939 - Legge Marchi: R.D. n. 929/1942, etc.), Descrizione (Art. 161, L. n. 633/1941 - artt. 81 e 82, R.D. n. 1127/1939 - artt. 61 e 62, R.D. n. 929/1942)

Contratti e obbligazioni varie: Agenzia, Bancari (deposito bancario, cassetta di sicurezza, apertura di credito bancario, anticipazione bancaria, conto corrente bancario, sconto bancario, mutui), Cessione dei crediti, Cessione di azienda, Concessione di vendita, Deposito, Distribuzione, Factoring, Fideiussione - Polizza fideiussoria, Franchising, Intermediazione finanziaria (S.I.M.) – Contratti di Borsa, Leasing, Licenza d’uso, Spedizione - Trasporto (nazionale, internazionale, terrestre, aereo, marittimo, misto), Subfornitura, Titoli di credito, Vendita di cose nell’ambito di rapporti negoziali tra imprenditori, Altri contratti atipici nell’ambito delle materie della sezione.

Controversie di diritto amministrativo: Opposizioni all’ordinanza-ingiunzione ex artt. 22 e ss., L. n. 689/1981, rientranti nelle seguenti materie: società ed intermediazione finanziaria.

Altri istituti e leggi speciali: Revocazione della sentenza ex artt. 395 e ss. c.p.c., avverso sentenze emesse dai giudici della sezione; Opposizione di terzo ex artt. 404 e ss. c.p.c., avverso sentenze emesse dai giudici della sezione, Rogatorie civili, nell’ambito delle materie della sezione, Altri istituti e leggi speciali, nell’ambito delle materie della sezione; Controversie concernente il diritto della navigazione, Azioni derivanti dal fallimento ex art. 24 (azione di inefficacia ex art. 44, azione di inefficacia ex art. 64, azione ex artt. 72 e ss., azione di inefficacia ex art. 167); Azione revocatoria fallimentare (artt. 67 e ss.); Opposizione a precetto nell’ambito delle materie trattate dalla sezione.

Ruolo generale degli affari di volontaria giurisdizione o da trattarsi in camera di consiglio: Omologazione degli atti di società di capitali, Revoca di liquidatore (art. 2275 co. 2° e art. 2450, co. 4°, c.c.), Denunzia ex art. 2409 c.c, Nomina del rappresentante comune degli obbligazionisti e dei possessori delle azioni di risparmio (art. 2417 c.c.), Riduzione del capitale per perdite (art. 2446 c.c.), Apertura forzata di cassetta di sicurezza (art. 1841 c.c.), Nomina di arbitri, Nomina di esperto per la valutazione delle aziende, Nomina di curatori speciali (ex art. 78 c.pc.), Altri istituti di volontaria giurisdizione, nell’ambito delle materie della sezione, Altri procedimenti camerali, nell’ambito delle materie della sezione.

Ricorso al Giudice del Registro: Codice civile - artt. 2188, 2189, 2190, 2191 e 2192.

 

Registro della Stampa: Iscrizioni e variazioni.

 

Registro dei privilegi: Privilegi ordinari e patti di riservato dominio; Privilegi speciali (Legge 28/11/1965 n.1329 - Legge Sabatini)

 

Sezione Specializzata in Materia di Impresa, anche di competenza di tutti gli uffici giudiziari ricompresi nel distretto di Catania: Associazione in partecipazione, Consorzio, Cause di responsabilità contro gli organi amministrativi e di controllo, i direttori generali e i liquidatori delle società, delle mutue assicuratrici e società cooperative, e dei consorzi e contro le società di revisione, Cause di responsabilità proposte dalla L.C.A. in società fiduciarie e di revisione ex art. 2, L. n. 430/1986, Impugnazione delle deliberazioni dell’assemblea e del consiglio di amministrazione delle società, delle mutue assicuratrici e società cooperative, e dei consorzi; Rapporti sociali e cessione di partecipazioni nelle società di fatto, di persone, di capitali, di cooperative e mutue assicuratrici, Opposizione dei creditori alla fusione delle società (art. 2503 c.c.), Altri istituti di diritto societario - Controversie in materia di proprietà industriale e di concorrenza sleale; Controversie in materia di diritto d’autore; Controversie di cui all’art. 33, 2° comma, legge 10/10/1990, n.287; Controversie relative alla violazione della normativa antitrust dell’Unione Europea; Controversie relative a contratti pubblici di lavori, servizi o forniture di rilevanza comunitaria dei quali sia parte una società di capitali e dove sussista la giurisdizione del giudice ordinario; Controversie attinenti alla materia societaria, per tale intendendosi non solo le “cause” ma anche i “procedimenti” (inclusi tutti i procedimenti di volontaria giurisdizione) relativi non solo alle società per azioni ed alle società in accomandita per azione, ma anche alle società a responsabilità limitata, alle società cooperative e alle società europee (art. 3 d.lgs. 27/6/2003 n.168 come modificato dalla legge 24/3/2012 n.27); Controversie relative a società di persone, limitatamente ai casi in cui vi sia “attrazione” ai sensi dell’art.2 comma 2, d.lgs 27/06/2003 n. 168 come modificato dalla legge 24/3/2012 n.27, ovvero le stesse società di persone “esercitino o siano sottoposte a direzione e coordinamento” di – o da parte di – società di capitale e cooperative; Controversie in materia di appalti di opere pubbliche; Le controversie nelle quali è parte, anche nel caso di più convenuti ai sensi dell’articolo 33 del codice di procedura civile, una società, in qualunque forma costituita, con sede all’estero, anche avente sedi secondarie con rappresentanza stabile nel territorio dello Stato.

 

Orario al pubblico:

Dalle ore 8:30 alle ore 12:30

Personale Amministrativo:

I dati sono visualizzati nel seguente ordine: incarico, qualifica comprensiva della fascia economica, nominativo

  • Adriana Lilla Polizzi (Funzionario Giudiziario F1)
    Incarico: Dirigente Amministrativo
  • Santa Pittari (Direttore Amministrativo F4)
    Incarico: Responsabile
  • Simona Maria Rosa Principato (Cancelliere F4)
    Incarico: Addetto
  • Delia Russo (Assistente Giudiziario F3)
    Incarico: Addetto
  • Salvatore Di Bernardo (Operatore Giudiziario F2)
    Incarico: Addetto
  • Anna Antonia Fichera (Operatore Giudiziario F2)
    Incarico: Addetto
  • Gabriella Giummulè (Operatore Giudiziario F2)
    Incarico: Addetto
  • Alfia Grasso (Operatore Giudiziario F2)
    Incarico: Addetto
Modulistica
ModuloFileData
LINEE GUIDA PER CURATORI FALLIMENTARI
(DOCX - 162 KB)
21/03/2016